DIVENTA
PASTRY CHEF

TECNICO SUPERIORE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE,
AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI

Corso Pastry Chef - Its Agroalimentare per il Piemonte

Home > Offerta formativa > Pastry Chef

CHI È IL PASTRY CHEF?

Corso gratuito per Pastry Chef a Torino- Its Agroalimentare per il Piemonte

Il PASTRY CHEF è un professionista che riunisce in sé tutte le conoscenze e le competenze tecniche del pasticcere tradizionale e le integra ai contesti di ristorazione ed hôtellerie di alto livello, esaltando gli ingredienti e creando “contaminazioni” tra pasticceria e cucina.

Conosce le materie prime, le fasi produttive, di conservazione e di trasformazione dei prodotti primari, con una particolare attenzione sia ai prodotti cerealicoli, alle loro caratteristiche e tradizioni legate al territorio, sia al latte/derivati e al loro largo impiego nella pasticceria fredda e semifredda.

Coniuga la ricerca e l’innovazione con i gusti, il benessere e la salute dei consumatori considerando allergie, intolleranze e patologie legate agli alimenti.

 

Crea dolci che si armonizzano con il territorio in cui opera e con l’esperienza emozionale del gusto da far vivere al cliente.

Il PASTRY CHEF prepara una vasta gamma di prodotti che vanno dalla pasticceria dolce e salata per la ristorazione e la prima colazione, alla preparazione di prodotti di gelateria; dalla produzione di pane e lievitati ai prodotti dolci e salati per coffee break, brunch e merende; dai dolci per intolleranze alimentari e salutistici alla biscotteria, pralineria e confetteria tradizionale e moderna.

In linea generale, è il responsabile della lavorazione e preparazione di tutti i dolci realizzati nel contesto dei servizi ristorativi, di hotéllerie e/o produttivi.

Attraverso lo studio delle materie per la conoscenza dei prodotti dolciari, le più innovative tecnologie, le tecniche di pasticceria, panificazione, gelateria, cioccolateria e pralineria, confetteria, cake design, abbinamento e degustazione, le normative di riferimento del settore, il corso permette di acquisire le nozioni che, attraverso elementi di marketing, comunicazione integrata, organizzazione e food cost permettono di costruire un profilo di altissimo livello nel panorama di settore.

Gli studi partono dalle proprietà degli alimenti e dalle nuove esigenze e tendenze dei clienti legate all’alimentazione, al benessere e alla nutrizione, approfondiscono le tecniche e tecnologie di trasformazione e produzione dolciaria, i fondamenti di igiene e conservazione alimentare, le tecniche di marketing e comunicazione integrata, i principi di organizzazione e food cost.

IL CORSO

Basato su un biennio di studi, 1800 ore di corsi in aula e laboratori, di cui 680 in stage in aziende di produzione, commercializzazione, distribuzione, somministrazione dolciaria o nel settore hôtellerie di strutture ricettive.

Corso Pastry Chef - Its agroalimentare per il piemonte

1800 ore
di corso

Corso mastro birraio - Its agroalimentare per il piemonte

680 ore
di stage

Corso mastro birraio - Its agroalimentare per il piemonte

Sede formativa:
TORINO

Il Pastry Chef può trovare collocazione, con funzioni tecnico-operative, nel settore ristorativo e di hôtellerie presso strutture e catene alberghiere di alto livello in Italia e all’estero.

Può anche operare in aziende di trasformazione dolciaria tipiche dei territori (industria e artigianato di qualità). Può assumere il ruolo di libero professionista per la consulenza tecnico-specialistica alle piccole e medie aziende dolciarie o dare vita a nuove realtà imprenditoriali o associative.

Corso gratuito per Pastry Chef a Torino- Its Agroalimentare per il Piemonte

COME SI ACCEDE

La selezione è aperta a candidati in possesso del Diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo superiore e prevede priorità di accesso a disoccupati o inoccupati con età inferiore a 35 anni.

I cittadini dell’Unione europea e quelli extracomunitari sono soggetti alle stesse disposizioni previste per i cittadini italiani, senza alcuna eccezione, salvo quanto previsto dalle norme che regolamentano il soggiorno degli stranieri in territorio italiano.

È prevista una selezione in ingresso, basata su verifiche di cultura generale e motivazionali.

Per accedere alle selezioni è necessario inviare domanda di ammissione, di cui viene data evidenza sui canali digitali di ITS Agroalimentare Piemonte.

IL PIANO DI STUDI

Gli studi partono da nozioni di base dei prodotti vegetali e animali, approfondiscono le tecniche e tecnologie di trasformazione alimentare, fondamenti di igiene e conservazione alimentare, comunicazione e marketing, tecniche di vendita, anche in mercati internazionali.

TITOLO DI STUDIO

Al termine del percorso biennale di 1800 ore, 680 delle quali dedicate a esperienze lavorative in azienda, si accede all'esame di Stato per il rilascio del Diploma di tecnico Superiore, V livello EQF

IMG_8299-2-1030x687

SEDE E CONTATTI

RICHIEDI INFO

Nome(Obbligatorio)
Consenso(Obbligatorio)

Sede legale:
Via Felice Cavallotti 13, Cuneo

Segreteria - Tel. 011/5224660

info@its-agroalimentarepiemonte.it

Logo ITS Agroalimentare per il Piemonte

I corsi sono interamente finanziati dal POR FSE 2014-2020 Regione Piemonte e dal MIUR, quindi gratuiti per i partecipanti.

Fondo_FSE-Regione-Piemonte-ITS-Agroalimentare-per-il-piemonte

Accedi alla procedura on-line